Cremolato al melone, il gelato senza panna e senza latte

Proprio in questo istante, amici di NaturalmenteMangio,
sto facendo un interessantissimo esperimento per tutti voi lettori e fedelissimi!

Mentre scrivo questo articolo, la mia gelatiera sta lavorando ad un gelato coi fiocchi.
Siamo in estate e c’è tanta voglia di freschezza, tanta voglia di mangiare qualcosa che possa vincere l’arsura estiva e rinfrescarci dal di dentro in modo sano e naturale. E più sano e naturale di così non si può!

E qual è uno dei frutti più rappresentativi dell’estate se non il melone?
E allora… vai con il gelato al melone!

Noi di NaturalmenteMangio amiamo le ricette con ingredienti sani e genuini, senza tanti giri di parole e senza tutti quegli ingredienti dagli strani nomi, che si vedono spesso nei dolciumi (in particolare) e negli altri prodotti industriali.

Dunque, selezioniamo gli ingredienti in modo che le ricette siano sane e possiamo mangiare sereni e con gioia!

Ingredienti.
1 melone
5 cucchiai di zucchero di canna o di malto

Preparazione.
Questa ricetta è davvero semplice, ma per testimoniare che il risultato sia davvero uno strepitoso gelato, occorre descrivere tutto in un articolo.

Prima di tutto, mondate il melone e tagliatelo a pezzi (tenete la scorza di una fetta per abbellire la coppa sul finale) .
Poi, con un mixer (consiglio quello ad immersione) frullate fino a ridurlo in polpa.

Aggiungete lo zucchero di canna o il malto, di cui la quantità potrà essere modificata a piacimento.
Mescolate o frullate ancora un poco.
Versate il tutto nella vostra gelatiera selezionando il programma da 60 minuti.

Servite il gelato al melone con la forma della classica pallina in coppette.

Consiglio: aggiungete qualche pezzetto della scorza del melone utilizzato per ornare la coppa.

Buona sana scorpacciata!
Il gelato sano al melone è venuto una vera delizia!!!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

Next ArticleCrostata con ricotta e marmellata ai frutti di bosco, o crema di nocciole