Mercoledì delle Ceneri e Venerdì Santo. Cosa mangiare? Ecco alcuni piatti unici.

Oggi è il mercoledì delle Ceneri e, come molti di voi sanno, la Chiesa Cattolica propone astinenza dalle carni e digiuno ai fedeli, in modo da imitare Cristo che nel deserto digiunò addirittura per 40 giorni, dedicando al contempo più spazio alla preghiera.

E’, anzi, proprio anche grazie al digiuno che l’uomo, ricordandosi che “non di solo pane vive […] ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio”, riesce ad aprire maggiormente il proprio cuore al contatto con Dio.
La Chiesa Cattolica, parlando di digiuno, intende suggerire ad ogni fedele l’assunzione di un pasto completo durante la giornata (ovviamente chi vuole completamente digiunare ben venga! :-))

NaturalmenteMangio oggi vi propone alcuni piatti unici (in cui carboidrati, proteine e le altre sostanze siano ben distribuite e presenti) da consumare in questa speciale giornata, punto di partenza per il cammino di conversione di ognuno di noi verso la Pasqua di nostro Signore Gesù Cristo.

Ecco qua i piatti (non di grossa spesa, altrimenti andremmo contro i principi della Quaresima) e le relative ricette di preparazione che vi proponiamo noi di NaturalmenteMangio.

1. Patate con uova sode e cipolle (piatto dal basso costo, importante per il principio quaresimale)
2. Curry di ceci (piatto vegetariano)
3. Zuppa di ceci alla salvia (perché non preferire una zuppa?)

Buona giornata, buon digiuno e buon inizio di Quaresima!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

Next ArticleCosa sono le vitamine? Perché sono così importanti?