Pane integrale, ecco la ricetta per farlo in casa

Perché consumare il pane integrale invece del pane bianco?
Per il benessere di tutto l’organismo!

Ne abbiamo già parlato in un articolo, ma rinfreschiamoci la memoria, fa sempre bene.
Per capire bene i motivi per cui conviene nutrirsi di pane integrale, leggete qua: Pane integrale: proprietà e vantaggi.

Ecco, ora, a voi, amici di NaturalmenteMangio, la ricetta per fare in casa il pane integrale.

Ingredienti.
250 gr di farina integrale
15 gr di lievito di birra
1 cucchiaio raso di miele
150 ml di acqua tiepida
20 gr di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di sale

Preparazione.
Mescolate in una ciotolina il miele insieme al lievito di birra sbriciolato (ecco come fare il lievito naturale, o lievito madre).
In un bicchiere versate l’acqua tiepida, l’olio extra vergine d’oliva e il sale. Mescolate.
Disponete la farina integrale sul piano di lavoro e nel centro lasciate del posto per versarvi il contenuto del bicchiere (acqua, olio extra vergine d’oliva e sale) e il composto di lievito e miele.
Pian piano, impastate il tutto finché la farina abbia assorbito gli altri componenti.
Proseguite impastando con energia per almeno 5 minuti.
Il risultato sarà una pasta morbida, elastica e un poco appiccicosa.
Formate una palla con l’impasto e lasciatela riposare coperta da un panno in un posto caldo per circa un’ora.
Passate un’ora, impastate di nuovo per 5 minuti e riponete il vostro composto in un posto caldo coperto da un panno per una o due ore.
Passato anche questo tempo, dividete il composto in due parti e date a queste la forma che più preferite.
Adagiate i due composti su una terrina da forno ricoperta con carta da forno.
Segnate il pane, nella sua parte superiore, con una croce, o comunque con dei tagli, affondando il coltello nella pasta per circa un centimetro.
Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 40 minuti.

Oppure utilizzate la macchina del pane (MDP).
In questo caso, una volta amalgamati tutti gli ingredienti, verserete il tutto nella macchina del pane che, con il programma per pane integrale, farà tutto da sola.

Il vostro pane è pronto per essere gustato!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

6 commenti

  1. Anna Maria Penco

    e il lievito con il miele quando si mette??!

    • Grazie Filomena per la tua precisazione.
      Il lievito e il miele vanno versati insieme al contenuto del bicchiere (acqua, olio extra vergine d’oliva e sale) quando si forma un buco centrale nella montagna di farina.
      Grazie ancora.

  2. Roberta

    Ho provato la ricetta del pane integrale, e’ venuto buonissimo,

  3. marina

    domani provo ma la quantita’ giusta di pane int. x chi segue dieta ipocalorica x dimagrire?

    • Ciao Marina, come saprai certamente, ogni dieta va tarata su chi la segue, sulle sue abitudini, sul peso, sul tipo di lavoro che fa, sulle energie che consuma in media giornalmente e su tante altre variabili.
      Quello che ti posso suggerire è la razione consigliata da una nutrizionista ad una mia amica che segue una dieta dimagrante. Ma non prenderla come verità assoluta, proprio perché ognuno deve personalizzare la propria.
      La nutrizionista le ha consigliato di assumere 40 gr di pane integrale al mattino per colazione, con della marmellata; 60 gr a cena e 130 gr a pranzo per sostituire la pasta solo nel caso sia a pranzo fuori e non possa gestire al meglio le proprio vivande.
      Io ti raccomando di fare bene attenzione al fatto che il pane integrale sia davvero integrale, senza zucchero e non un misto di farina bianca e crusca, che molti spacciano per farina integrale.

Next ArticlePlatessa in insalata, ricetta di pesce facile, veloce e sana