Crostata integrale di farro con crema di castagne biologica

Un dolce dal sapore particolare, direi che potrebbe definirsi così questa crostata realizzata con farina di farro e crema di castagne.

La crostata è uno dei dolci casalinghi più ambiti e meglio riusciti alle nonne, alle mamme, ai bambini.
Si tratta di un dolce semplice, alla portata di tutti, ma soprattutto apprezzato da tutti!

Oggi vogliamo proporvi una crostata dal gusto particolare, che raramente si assaggia in giro, ma che sarà di grande effetto proposta successivamente ad una cena (più invernale che estiva).
La crostata di farro con farina di castagne. Sapori rustici e sani.

Per realizzare la crostata occorre la pasta frolla, che potete realizzare voi stessi con estrema facilità.
Già abbiamo pubblicato un articolo che vi accompagna nella realizzazione della pasta frolla senza uova e senza burro.
Più sana e leggera di così?!

Vi basterà sostituire la farina integrale di grano con quella, sempre integrale, di farro.

Una volta realizzata la pasta frolla la porrete in frigo per una ventina di minuti (se avete tempo, altrimenti potete anche saltare questo passaggio) per lasciarla riposare.
A questo punto potrete foderare uno stampo per la crostata con la pasta frolla, riservandone un poco per guarnire il dolce sopra.
Procederete poi con la spalmatura della crema di castagne biologica.

In forno a 170-180° per circa 30 minuti.

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

Next ArticlePanna cotta di yogurt al cucchiaio, un dolce delicato, facile e veloce