Tiramisù leggero e sano, e chi vuole aggiunga le fragole

Avete mai pensato che potesse davvero esistere una ricetta per fare un tiramisù leggero?!
Un tiramisù da poter gustare senza dover crogiolarsi nel pensiero della linea, del grasso e nel trattenersi dal mangiarne una porzione in più per paura che possa far male?

Amici, tutto ciò è possibile.
Sto per darvi la ricetta di un tiramisù leggero e sano.
E’ bello che anche chi è a dieta, chi vuole dimagrire, chi è attento alla salute e non vuole ingozzarsi di grassi, chi vuole sentirsi leggero anche dopo il pasto, possa anche mangiare serenamente, senza rinuncia ad un dolce buonissimo, spesso proibito e scatenante anche qualche senso di colpa dopo averlo gustato.

Ingredienti.
2 pacchi di Pavesini
caffè (o yannoh: il migliore sostituto del caffè, o caffè d’orzo)
3 uova
3 cucchiai di zucchero (meglio se di canna)
400 gr di panna di soia da montare
gocce di cioccolato
10 fragole (facoltative)

Preparazione.
Preparate il caffè che preferite e lasciatelo un poco raffreddare, magari ponendolo in una terrina bassa e larga.
Con una frusta elettrica sbattete le uova con lo zucchero fino a che non abbiano acquisito una consistenza abbastanza spumosa.

A questo punto montate la panna di soia (meglio acquistarla in negozi bio) e aggiungetela al composto mescolando il tutto con una spatola sempre dal basso verso l’alto, per non farla smontare. Assaggiatela e calibrate lo zucchero a vostro piacimento.

Prendete la pirofila, con bordi alti, nella quale volete che il dolce venga presentato e copritene il fondo con i Pavesini leggermente imbevuti nel caffè da voi scelto. Bagnateli poco, altrimenti vi ritroverete con una pappa inconsistente.
Alternate due strati di Pavesini con uno di crema per due o tre volte, come preferite.

Per chi ama abbinare la frutta ai dolci, ecco una bella soluzione per fare ciò.
Nello strato di crema più basso, nel mezzo del dolce, aggiungetevi delle fette fine di fragole, daranno  al vostro dolce quella freschezza e leggerezza che desiderate.

Dopo aver realizzato l’ultimo strato con la vostra deliziosa e leggerissima crema, aggiungetevi sopra le gocce di cioccolato. Ponete il vostro tiramisù leggero in frigo et voilà… il gioco è fatto!

Buona sana scorpacciata a tutti!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

1 commento

  1. Pingback: Le fragole, proprietà e benefici del dolce frutto rosso della natura. | NaturalmenteMangio

Next ArticleNasce il sito mobile di NaturalmenteMangio, per smartphone e tablet.