Le fragole, proprietà e benefici del dolce frutto rosso della natura.

Uno dei frutti più amati dai bambini, ma credo proprio da ognuno di noi, è la fragola. Oggi voglio portarvi nel mondo delle fragole, dove ognuno possa scoprirne benefici e proprietà.

Lo sapevate che la fragola non è un vero e proprio frutto?
La fragola, infatti, è semplicemente una parte molto cresciuta del fiore della pianta.
Curioso da sapere.

Se pensate, poi, che la fragola, così dolce, apporti un’eccessiva quantità di calorie al nostro corpo, mi spiace ma per la vostra felicità debbo smentire: le fragole contengono solamente 30 calorie ogni 100 gr, circa.
Dunque, anche in concomitanza a diete ipocaloriche, le fragole possono essere inserite nel menu settimanale grazie al loro basso apporto di calorie.
Buona notizia, direi!

La fragola, oltre ad avere importanti quantità di antiossidanti, ciò significa che combatte l’invecchiamento delle cellule, e quindi i radicali liberi, è anche ricca di diverse vitamine, fra le quali le vitamine del complesso B, la vitamina C, la E e la K. La fragola è ricca anche di fibre, importantissime per favorire il giusto ritmo del transito intestinale.

L’acido folico, importantissimo per la memoria, contenuto nelle fragole, permette alla nostra mente di avere un apporto in più, svolge l’azione di rigenerare le cellule del sangue ed è in grado di contribuire a prevenire l’Alzheimer e la demenza.
Grazie al consumo di fragole possiamo fare tanto per il nostro corpo, il che non è proprio un sacrificio, visto che sono buonissime.

Nella fragola, inoltre, possiamo trovare interessanti apporti anche dal punto di vista dei sali minerali, poiché essa contiene il calcio, il ferro, il fosforo, il magnesio, il potassio e il sodio.
Grazie alla loro facoltà di favorire la produzione di serotonina e melatonina nel nostro organismo, le fragole hanno una positiva influenza sull’umore e ci aiutano, in gergo, a tirarci un po’ su.

Le fragole svolgono anche un’azione diuretica, sono un buon antinfiammatorio naturale e riducono i livelli di colesterolo nel sangue.
Un’informazione non di poco conto, anzi, da tenere bene in considerazione è la presenza di boro all’interno della fragola. Il boro è in grado di aiutare ad innalzarsi i livelli di estrogeni e di vitamina D, dunque le fragole divengono un buon aiuto per le donne in menopausa.

Ecco a voi due ricette semplici, leggere e deliziose con queso splendido frutto:

Tiramisù leggero con fragole

Risotto alle fragole

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

1 commento

  1. Pingback: Frutta ricoperta di cioccolato fondente, un dolce estivo buonissimo | NaturalmenteMangio

Next ArticleTiramisù leggero e sano, e chi vuole aggiunga le fragole