Mandarini. Un valido aiuto contro i malanni di stagione. E non solo.

Tutti sappiamo che i mandarini, ed anche altri agrumi (come le arance, i limoni, etc.) sono ricchi di vitamina C.

Fin da quando eravamo piccoli ci siamo sentiti dire che gli agrumi, in particolar modo questo riguarda la spremuta di arance, sono grande fonte di vitamina C, dunque combattenti contro i malanni di stagione.
Qualche articolo fa abbiamo scoperto che, comunque, non solo gli agrumi contengono tanta vitamina C. Sto parlando in particolare del kiwi, in grado da solo di soddisfare il fabbisogno umano giornaliero di vitamina C.
Ma il mandarino possiede tantissime altre proprietà nutritive. Ed ora andiamo a scoprirle!
Esso è fonte di fibre, importantissime per la regolarità e il favorimento del transito intestinale.
Essi contengono, poi, anche il ferro, grande alleato degli anemici in particolare. Nel mandarino è presente in discreta quantità anche il magnesio. E non sottovalutiamo la presenza dell’acido folico, che abbiamo già visto essere molto importante trattando delle noci e degli spinaci.
Dunque, ragazzi, in particolare nella stagione invernale fate scorta nel vostro cesto della frutta, e nel vostro stomaco, di questa bellissima e buonissima meraviglia della natura!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

Next ArticleCombattere la cellulite naturalmente a tavola.