Tisana al finocchio. Favorisce la digestione e combatte il meteorismo.

Una tisana di cui sento parlare sempre più, giorno dopo giorno, e che acquista mercato e spazio anche nei supermercati è la tisana al finocchio.

Se desiderate conoscere altre tisane con i loro relativi benefici per il nostro organismo, ecco qua l’articolo sulle tisane!

La tisana al finocchio si adatta particolarmente a chi soffre di problemi intestinali come il meteorismo e la cattiva digestione. Ciò deriva dalla sua capacità di assorbire i gas in eccesso all’interno dell’intestino.

Proprio per queste sue caratteristiche, questa tisana che, oltre ad essere gustosa, sta anche andando di moda (dato che dietologi e dietisti la consigliano sempre più spesso) è adeguata anche per essere sorseggiata dopo i pasti della giornata.

C’è chi preferisce bere questa tisana zuccherandola (io consiglio sempre di utilizzare lo zucchero di canna o il malto, molto più sani rispetto allo zucchero bianco) e chi, al contrario, ama gustarne il sapore originale.
Come dire… non è buono ciò che è buono ma è buono ciò che piace, no? 😉

Molti, inoltre, consigliano l’assunzione di questa tisana per alleviare gli spasmi dovuti alla sindrome del colon irritabile. Ovviamente, non si deve mai esagerare con l’assunzione di un particolare cibo o di una bevanda.

Come preparare la tisana al finocchio?
E’ semplicissimo, ci si può fornire di apposite bustine confezionate, acquistabili al supermercato o in erboristeria, oppure utilizzare semi di finocchio, battuti al mortaio, lasciandone in infusione per 10 minuti un cucchiaino raso ogni circa 200 ml di acqua bollente.

Buon sorseggio!

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

2 commenti

  1. Pingback: Tisana per un buon sonno e per una buona digestione. | NaturalmenteMangio

  2. Pingback: Una buona tisana aiuta a rilassarsi, digerire, dormire e… | NaturalmenteMangio

Next ArticleMandarini. Un valido aiuto contro i malanni di stagione. E non solo.