Mirtillo. Toccasana per apparato digerente e vista.

Il mirtillo ha proprietà benefiche per il nostro corpo in quanto contiene tannini, vitamina A e vitamina C, utile per stimolare le difese immunitarie, specialmente per prevenire e combattere l’influenza del periodo invernale. Ciò anche grazie alle sue proprietà antisettiche e vermifughe.

Grazie agli acidi organici che contiene svolge un’azione tonificante per quanto riguarda l’apparato digerente, contiene anche pectina, e in non massiccia quantità la vitamina B. Il mirtillo è però ricco pure di polifenoli, che rappresentano la parte rilevante dei principi attivi di questo frutto, in grado di svolgere anche un’azione antiulcera.

Il mirtillo è utile in qualità di astringente, ossia quale nostro alleato contro la diarrea. Riduce la flautolenza,  poiché questo frutto ha anche proprietà antinfiammatorie. Essendo, poi, anche un ottimo rinfrescante e calmante per il tratto dello stomaco.

Il mirtillo, inoltre, svolge una funzione importantissima contro la pesantezza delle gambe, poiché svolge una funzione rilevante contro i disturbi circolatori, favorendo la circolazione periferica del sangue.

Molto importante, e da sottolineare, l’azione vantaggiosa che il mirtillo sviluppa per la vista. Favorisce la riproduzione della rodopsina, sostanza che migliora la visione con luminosità limitata, come quella notturna. E’ da, notare, inoltre, che l’azione benefica del mirtillo sull’apparato visivo si estende anche alla protezione degli altri componenti dell’occhio, come la retina ad esempio.

Importante evidenziare che il mirtillo può favorire la formazione di calcoli renali da fosfati di calcio e da ossalati, perciò è consigliabile per chi soffre di calcoli ai reni un consumo controllato.

Vi chiedete come poter utilizzare il mirtillo in cucina?

Ecco qua la ricetta per realizzare dei buonissimi muffins ai mirtilli.

Ditemi cosa pensate di questa invitante zuppa rossa.

E qua la ricetta di un buonissimo risotto ai mirtilli.

Proprietà e benefici del cibo. Ricette naturali, vegetariane e vegan. Redazione di Naturalmente Mangio.

Leave a Reply

3 commenti

  1. Luigi

    >Articolo interessante e ben organizzato. Vorrei aggiungere la mia esperienza personale con il mirtillo: seguendo il consiglio del mio oculista, ne ho fatto una scorpacciata e mi è anche piaciuto molto. Tuttavia ho scoperto mio malgrado di essere allergico a questo frutto e, documentandomi un po', è venuto fuori che i frutti di bosco in genere sono un frequente fattore allergenico. Insomma, tutto giusto ma evitate di fare scorpacciate come ho fatto io, almeno le prime volte! 😉

  2. NaturalmenteMangio

    >Grazie Luigi per il tuo prezioso contributo.
    E' così che si fa crescere un blog, con il contributo di ognuno di voi, amici di NaturalmenteMangio.

    Grazie per la tua preziosa puntualizzazione.

    Saranno sempre ben accetti tutti i vostri interventi!

    Buona lettura a tutti!

  3. Anonymous

    >Non sapevo di queste proprietà. Indubbiamente un articolo interessante, userò più spesso i mirtilli. 😉

Next ArticleVerza. Un tripudio di proprietà e benefici per tutto l’organismo.